dopo la tempesta all'orizzonte si profila il sereno
dopo il danno il giusto risarcimento
  • radiolesioni

    alterazioni cutanee o non cutanee provocate da esposizione a radiazioni ionizzanti. Dal semplice eritema, alla pigmentazione, alla epidermiolisi alla radiodermite di vario grado ai tumori cutanei. Radiolesioni non cutanee: cataratta, sterilità per danni a ovaie e testicoli, anemia, pancitopenia e/o emorragia, leucemia.